logo

Culture by Nature

Cuore verde tra due laghi
Da non perdere
Cuore verde tra due laghi

Chiesa della Natività di Maria Vergine

Briga Novarese

La Chiesa della Natività, nota anche come Chiesa della Madonna, sorge a pochi passi dalla parrocchiale di San Giovanni Battista. L’edificio settecentesco ingloba al suo interno un’antica immagine della Madonna con Bambino che era posta in origine a decorazione della cappelletta detta di San Rocchino.

Risalente al tardo Quattrocento, la figura della Vergine, oggetto di grande devozione popolare, è parte superstite di un affresco che comprendeva, ai lati del trono, anche due santi (uno dei quali, con ogni probabilità, doveva essere san Rocco, dedicatario della cappella). Preziosa anche la grande cornice dorata che circonda la pittura, opera seicentesca dell’intagliatore di Borgomanero Giuseppe Zanolio.

L’affresco quattrocentesco è stato attribuito con certezza al famoso artista novarese Tommaso Cagnola in base al confronto stilistico: sebbene non esistano documenti, l’accostamento dell’immagine a quella dal medesimo soggetto dipinto (e firmato) da Cagnola nell’Oratorio della Gelata a Soriso, rende l’attribuzione sicura. I due dipinti sono pressoché identici: non solo l’impostazione generale della scena, con la Madonna che abbraccia il Figlio, in piedi sulle sue ginocchia e riccamente vestito di una lunga tunica damascata, ma anche i visi, le dolci espressioni, le aureole “a margherita”, la corona con le punte fiorate e addirittura il trono a baldacchino sembrano ricalcati gli uni sugli altri. L’affresco di Briga rappresenta una testimonianza storica preziosa perché integra (la parte inferiore dell’immagine di Soriso è, infatti, opera di rifacimento posteriore) ed evoluta dal punto di vista iconografico. La Vergine, così umanizzata, diviene protettrice quotidiana e universale: la popolazione volle per questo erigere intorno all’antico affresco un nuovo ed elegante edificio, valorizzandolo anche grazie alla preziosa, maestosa, cornice dorata.

Chiusa ma visitabile.

Ulteriori informazioni

Chiesa della Natività
Tel. +39 0322 94108