logo

Culture by Nature

Cuore verde tra due laghi
Da non perdere
Cuore verde tra due laghi

Chiesa di Sant'Agata

Fosseno, Nebbiuno

La frazione di Fosseno può essere raggiunta da Nebbiuno salendo alcuni tornanti tra villette sparse affacciate sul lago: questa zona è infatti denominata "colli fioriti" proprio per la conformazione collinare digradante dolcemente verso il Maggiore.

Se si decide di salire fino al punto panoramico più elevato, la Piazza del Muratore, si dovrà attraversare il caratteristico centro storico-rurale dalle strette viuzze, alcune pavimentate in sasso, oppure scegliere una via più comoda che si diparte a destra, prima dell’Albergo Colli Fioriti. Da qui si giunge al vecchio lavatoio e, continuando a sinistra, alla terrazza panoramica.

Visitando il vecchio borgo si percorreranno suggestive stradine caratterizzare da archi di pietra, affreschi parietali, cappelle votive e resti di una fortificazione medievale che sembrano racchiudere la chiesa. Sulla facciata di quest’ultima si trova un pronao sostenuto da due colonne in granito, in alto sono dipinti degli angeli che conducono in cielo le anime dei bambini (1708).

La posizione della chiesa ricorda quella di San Giorgio a Nebbiuno: una solenne struttura barocca che si apre sul lato destro inaspettatamente con una terrazza panoramica verso il Maggiore. Un effetto scenografico unico nel nostro territorio.

In origine qui si ergeva una chiesa medievale in stile romanico di cui possediamo la descrizione da un inventario notarile del 1618. Il vescovo Taverna, giunto in visita pastorale, pretese delle migliorie atte a una sua maggior valorizzazione. Così, dopo sessant’anni, il parroco Gemelli propose il rifacimento, approvato nel 1679. L’impegno economico e fisico profuso dalla popolazione portò al compimento della elegante chiesa barocca che oggi ammiriamo.

All’interno si presenta a navata unica, lungo le pareti laterali si aprono quattro cappelle: sul lato nord le Cappelle della Madonna del Rosario e del Santo Crocifisso, sul lato sud quelle di Santa Lucia e di Sant’Agata: tutto ben conservato e di grande ricchezza di decorazioni.

Nei primi anni del Novecento sono stati aggiunti gli affreschi firmati dall’artista De Giorgi.

Aperta la domenica.
Raggiungibile a piedi dal parcheggio in piazza a Fosseno.

Ulteriori informazioni

Chiesa di Sant'Agata
Tel. +39 0322 58029