logo

Culture by Nature

Cuore verde tra due laghi
Da non perdere
Cuore verde tra due laghi

Chiesa di San Bernardo

Colazza

La piccola piazza San Bernardo si trova proprio al centro del paese; è facilmente raggiungibile a piedi lasciando l’auto in piazza Milano, all’inizio dell’abitato.

La dedicazione a San Bernardo rivela subito qualcosa sul passato del borgo: il santo è nell’iconografia cristiana il protettore degli uomini di montagna, in particolare durante i loro spostamenti (lo vediamo infatti ritratto in cammino sulle Alpi nella lunetta del grazioso portico). Bernardo compare anche all’interno in un quadro raffigurante la Madonna con Bambino, accanto ad altre tele recentemente restaurate che raffigurano gli Evangelisti.

Edificata nel Trecento, la chiesetta ha subito una serie di modifiche in età seicentesca, per poi cadere in un lungo periodo di abbandono fino alla fine del ‘900: solo grazie all’intervento del parroco Luigi Ragazzoni e alla sua volontà nel curarne i lavori venne posato un nuovo pavimento, posti nuovi vetri, sostituiti i banchi e aggiunte pitture come elementi decorativi, oltre alle tavolette realizzate in legno raffiguranti la Via Crucis. All’interno si segnala la presenza di un crocifisso d’inizio Novecento che viene ricollocato nella sua originaria posizione in occasione della Domenica delle Palme.

Modesta nella sua semplicità strutturale presenta, tuttavia, un caratteristico campanile a guglie del tutto esemplificativo dei materiali autoctoni utilizzati, come le tipiche piode impiegate come copertura di edifici di area alpina e prealpina.

Aperta durante la messa; in estate sempre aperta.

Ulteriori informazioni

Chiesa di San Bernardo
Tel. +39 0322 218137