logo

Culture by Nature

Cuore verde tra due laghi
Da non perdere
Cuore verde tra due laghi

Lago di Mergozzo

Mergozzo

Il Lago di Mergozzo, lungo poco più di due chilometri e largo uno, un tempo non era altro che un'estremità occidentale del Lago Maggiore ma nel corso dei secoli le frequenti inondazioni del Toce hanno creato un deposito detritico che ha separato i due bacini e formato la zona pianeggiante.

Sulla riva del lago troviamo l'omonimo paesino, è un intricato sistema di piccole viuzze ed archi che allontanandosi dal lago si inerpicano fino a divenire scalinate. Il lungolago è stato ristrutturato con pietre di origine locale, è dominato dal campanile della parrocchiale e vivacizzato dai colori accesi delle case che vi si affacciano.

A pochi chilometri, nei pressi della frazione Candoglia, si trovano le cave di marmo che fornirono la materia prima necessaria alla costruzione del Duomo di Milano.

La "Veneranda fabbrica del Duomo" continua ad operare dal 24 ottobre del 1396.