logo

Culture by Nature

Cuore verde tra due laghi
Da non perdere
Cuore verde tra due laghi

Villa Taranto

Verbania Pallanza

I giardini botanici di Villa Taranto si trovano a Verbania e coprono un'area di circa 16 ettari, che ospitano decine di migliaia di piante. Sono percorsi da 7 km di viali ed hanno attualmente una vasta fama in tutto il mondo, in quanto sono considerati tra i più belli d'Europa.

Figura chiave per la storia dei giardini è quella del Capitano scozzese Neil McEacharn, fortemente appassionato di botanica e innamorato dell'Italia.

Nel 1928 McEacharn arrivò in Italia con l'intento di ricercare di terreni adatti alla realizzazione e preparazione di un vasto giardino e, nel 1930, acquista la proprietà denominata La Crocetta, situata a Pallanza, sul promontorio della Castagnola.

La villa non è visitabile in quanto sede della Prefettura della provincia del Verbano Cusio Ossola dal 1996. I giardini botanici sono suddivisi in varie zone come, ad esempio, serre, giardini terrazzati, aiuole, erbari e le specie floreali provengono da varie parti del mondo e alcune solo veramente molto rare.

Dal 1952 i Giardini sono aperti al pubblico, da aprile ad ottobre, visitabili a pagamento, e l'afflusso dei visitatori supera ormai le 150.000 unità per anno. Inoltre, è possibile raggiungerli non solo via terra ma anche via lago: infatti, ai piedi della Villa, c'è un'apposita fermata della Navigazione Lago Maggiore.